Trading con Leva: Confronto tra i migliori exchange per il Margin Trading

Gianluca Lombardi, 4 min di lettura
Ultimo aggiornamento: 21 Giugno, 2023

 

Che cos’è il trading con leva?

Il trading di Bitcoin ha guadagnato molta popolarità negli ultimi tempi. A causa dell’elevata volatilità, che è in parte responsabile delle percentuali di perdita e di profitto a due cifre, i trader giornalieri e swing possono realizzare profitti davvero notevoli. Alcuni fanno trading di bitcoin sul mercato spot, ossia comprano/vendono semplicemente gli asset, ma esiste anche il trading con leva finanziaria. I contratti Bitcoin vengono negoziati utilizzando la leva finanziaria.

La leva finanziaria, a sua volta, può aumentare i profitti di molte volte. In questo articolo, le mostreremo cos’è effettivamente il trading con margine e leva, come funziona e cosa deve sapere quando fa trading di bitcoin. Le presenteremo anche alcune piattaforme di trading che utilizzano la leva finanziaria per il bitcoin.

 Da notare che le piattaforme di trading con margine Bitcoin accettano solo criptovalute come metodi di deposito. Se desideri effettuare depositi in valute fiat come euro o dollari USA, fai riferimento alla panoramica dei broker di criptovalute regolamentati.

Come funziona il trading con margine?

Margin Trading di criptovalute

Nel trading con leva finanziaria, non negozi bitcoin reali, ma contratti di bitcoin. Possono essere varie forme di derivati, ma i più comuni sono i contratti per differenza (CFD), che vengono negoziati su base continua.

Questi contratti di bitcoin sono utilizzati nel trading a margine. Ciò significa che, in qualità di trader di bitcoin, tu prendi denaro da altri partecipanti al mercato per negoziare questi contratti. In questo modo, operi con una parte maggiore del tuo capitale, che si chiama leva finanziaria, e in questo modo puoi ottenere profitti maggiori, ma anche perdite maggiori. Questa leva può avere un moltiplicatore di x100.

L’importo che scommetti è il ‘margine’. Se negozi 2.000 dollari USA con una leva 10x, stai effettivamente negoziando 20.000 dollari USA. Tutti i guadagni e le perdite vengono quindi moltiplicati per 10. Se il prezzo sale del 10%, ciò corrisponde a un guadagno del 100% e, viceversa, se il prezzo scende del 10%, ciò corrisponde a una perdita del 100%. La tua posizione sarà liquidata, il che significa che perderà il capitale investito se non ha impostato un ordine di stop loss.

Come funziona il finanziamento a margine?

Come hai già capito, il margine è un capitale che puoi prendere in prestito da altri partecipanti al mercato. Di conseguenza, gli investitori partecipano alle transazioni, indipendentemente dal fatto che abbiano successo o meno. Anche se di solito si tratta di un’attività sicura, devi ovviamente assicurarti di lavorare con un exchange di criptovalute rispettabile e di trattare in anticipo i meccanismi di finanziamento.

Qual è la migliore piattaforma di trading per le criptovalute?

Exchange-Leva e commissioniSito web ufficiale
150:1
BingX

BingX

  • Leva massima: Fino a 150x
  • Commissioni: Da 0.02% a 0.01%
Inizia ora
Bybit

Bybit

  • Leva massima: Fino a 100x 
  • Commissioni: Da 0,075% a 0,1%
Inizia ora
Bitget

Bitget

  • Leva massima: Fino a 100x 
  • Commissioni: Da 0.066% a 0.1% taker
Inizia ora
Gate.io

Gate.io

  • Leva massima: Fino a 100x 
  • Commissioni: Da 0.02% a 0.07%
Inizia ora

Quali sono le commissioni per il trading con leva?

La struttura del modello di commissione per le transazioni a margine è identica per la maggior parte degli scambi di criptovalute. Le commissioni possono variare leggermente, così come le dimensioni e i periodi di finanziamento. In genere, si distinguono due commissioni: una commissione ‘introducer’ e una commissione ‘taker’. Il ‘creatore’ è colui che inserisce il suo ordine nel registro degli ordini. Non appena questo ordine corrisponde a un altro ordine, verrà eseguito di conseguenza. Il trader che accetta l’ordine del ‘maker’ è il ‘taker’. Quando crea un ordine limite, l’utente può essere sia mandante che mandatario. A seconda che ci sia già un ordine corrispondente nell’order book che corrisponde all’ordine dell’utente e che può essere eseguito. La commissione di creazione è in genere ~0,25% e la commissione di accettazione è ~0,75%.

6 consigli per il trading con leva su Bitcoin

Vale la pena ricordare che il trading con margine a leva comporta un grande rischio. La volatilità delle criptovalute, come il Bitcoin, è già molto elevata nel trading normale; la leva finanziaria aumenta il rischio in proporzione. Deve sempre essere prudente e utilizzare la funzione di stop loss. Ecco alcuni consigli a cui dovrebbe prestare molta attenzione:

1. Non fare trading con denaro che non puoi permetterti di perdere

È la regola di ogni buon trader. Non scambiare mai un capitale superiore a quello che sei disposto a perdere. Sembra facile, ma per molte persone non è così semplice. Soprattutto i trader principianti sono tentati di effettuare operazioni rischiose con una leva molto alta.

2. Segui le notizie

Notizie importanti riguardanti Bitcoin o Ethereum, ad esempio, possono influenzare seriamente il prezzo in entrambe le direzioni. Tenga sempre sotto controllo le operazioni a margine.

3. Presta attenzione al prezzo di liquidazione

Nessuno vuole essere liquidato in uno scambio. Di conseguenza, perderai tutto il capitale investito nella posizione. È importante non farsi mai liquidare. Ecco perché ogni trader serio di Bitcoin utilizza gli stop loss.

4. Costruisci posizioni per un lungo periodo di tempo

Le operazioni ad alta leva eseguite ogni minuto sono eccitanti, ma a lungo termine sono un’attività riservata ai professionisti. Come trader principiante, dovresti operare per un periodo di tempo più lungo e costruire lentamente una posizione lunga o corta. In questo modo hai anche maggiori possibilità di reagire alle fluttuazioni di prezzo a breve termine. Costruisci la tua posizione nel tempo, non immediatamente. Questo riduce il livello di rischio e le permette di reagire meglio alle fluttuazioni a breve termine, rispetto a quando inizia con un unico grande ordine.

5. Presta attenzione ai livelli di supporto e resistenza

I livelli di supporto e resistenza sono molto importanti e devono essere sempre considerati quando si pianifica l’entrata o l’uscita da una posizione.

6. Profitti

È consigliabile realizzare regolarmente i profitti delle operazioni di successo, piuttosto che affidarsi alla fortuna che il prezzo continui a muoversi nella direzione desiderata. La storia ha dimostrato che il vento può girare molto rapidamente, soprattutto nel mercato dei Bitcoin.

Conclusione

Il trading a margine con il Bitcoin è consigliato solo se hai già esperienza come day trader. Questo non vale necessariamente per il settore delle criptovalute, anche se hai già fatto trading di azioni, farai pratica rapidamente e conoscerà i rischi. I principianti dovrebbero avvicinarsi a questa attività con cautela e ricevere una buona formazione prima di iniziare a fare trading con un capitale serio.

Gianluca Lombardi

Gianluca è il caporedattore di questo sito. Laureato in finanza, è un trader attivo che ha testato tutte le piattaforme di trading e ne conosce tutti i segreti. La tecnologia è la sua passione e trascorre gran parte del suo tempo libero nel metaverso. Gianluca ama imparare cose nuove, ricercare, discutere e scrivere di tecnologia, soprattutto quando si tratta di criptovalute e tecnologia blockchain.