Previsioni Ethereum: Analisi, Stima Valore e Proiezioni del Prezzo ETH

Gianluca Lombardi, 8 min di lettura
Ultimo aggiornamento: 23 Marzo, 2024

Monitoraggio della previsione dei prezzi di Ethereum con grafici

Queste previsioni su Ethereum si riferiscono al potenziale di crescita a lungo termine di ETH. Può la seconda criptovaluta più grande del mondo mantenere o addirittura migliorare la sua posizione nei prossimi cinque anni? Quali sono gli argomenti a favore e quali quelli contro? Il potenziale futuro di Ethereum potrebbe essere enorme. Alcune voci parlano addirittura di Internet 3.0, l’Internet del Valore, l’Internet di domani.

Considerata la possibilità di creare le proprie dApp e DAO sulla piattaforma, non si tratta di un’ipotesi così lontana.

Il potenziale futuro di Ethereum potrebbe essere enorme. Ma è la migliore criptovaluta da acquistare in questo momento? Scopriamolo.

ETH live in EUR: 2,860.89
ETH live in USD: $3.117,60

Risorse principali Sito web, Carta bianca, GitHub
Canali sociali 𝕏, Reddit

La metodologia alla base delle nostre previsioni sul prezzo di Ethereum

Le nostre previsioni sul prezzo di Ethereum si basano sull’analisi di molteplici fattori chiave che ne determinano la performance. Esaminiamo i progressi tecnici e le innovazioni nell’ecosistema di Ethereum e valutiamo il loro impatto sulla sua utilità e scalabilità.

Lenuove partnership garantite da Ethereum vengono prese in considerazione nel quadro generale. Queste collaborazioni mostrano la crescente integrazione di Ethereum in settori finanziari e commerciali più ampi.

Conduciamo un’analisi fondamentale delle dinamiche della domanda e dell’offerta di Ethereum e dei principi economici sottostanti che regolano il suo comportamento sul mercato.

I concorrenti sono ben considerati, valutando il posizionamento di Ethereum rispetto a rivali come Solana, Polkadot e Tezos.

Le nostre previsioni sono influenzate anche dalle attuali tendenze di mercato e dalle condizioni macroeconomiche che influiscono sul prezzo di Ethereum nel breve e nel lungo periodo.

Le nostre previsioni su Ethereum per il 2024, 2025, 2026 e 2027

Diagramma delle previsioni di Ethereum

Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza sugli investimenti, consulenza finanziaria, consulenza sul trading o qualsiasi altro tipo di consulenza e l’utente non deve considerare il contenuto della pagina come tale. Non consigliamo di acquistare, vendere o detenere alcuna criptovaluta. Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento, l’utente dovrebbe condurre la propria due diligence e consultare il proprio consulente finanziario.

Anno Conservativo (€) Moderato (€) Ottimistico (€)
2024 4150 4450 6025
2025 4450 7600 8900
2026 6025 6750 7650
2027 4450 7600 8900

Previsione del prezzo di Ethereum per il 2024

Prezzo conservativo: €4150
Prezzo moderato: €4450
Prezzo ottimistico: €6025

Futuro di Ethereum 2025

Prezzo conservativo: €4450
Prezzo moderato: €7600
Prezzo ottimistico: €8900

Previsioni del prezzo di Ethereum per il 2026

Prezzo conservativo: €6025
Prezzo moderato: €6750
Prezzo ottimistico: €7650

Previsione ETH 2027

Prezzo conservativo: €4450
Prezzo moderato: €7600
Prezzo ottimistico: €8900

Come mostrato sopra, ci sono molti argomenti a favore di un potenziale aumento del prezzo dell’ETH. Ma cosa significa questo per il valore a lungo termine di Ethereum?

Di seguito offriamo una panoramica dei fattori di prezzo che consideriamo.

Approvazione dell’ETF Ethereum

A marzo, la SEC ha rinviato ancora una volta la decisione di approvare un ETF su Ethereum proposto dal gestore patrimoniale BlackRock. Il proposto “iShares Ethereum Trust”, se approvato, verrebbe negoziato sul Nasdaq.

Molti investitori prevedono che l’approvazione di un ETF su Ethereum potrebbe suscitare un nuovo interesse sostanziale da parte di investitori istituzionali e privati per il possesso di Ether, creando uno squilibrio tra domanda e offerta e un impatto positivo sui prezzi.

A titolo di esempio, il lancio dei primi ETF sul Bitcoin nel gennaio 2024 ha preceduto un rally del 50% del prezzo del BTC in due mesi. Ethereum potrebbe vedere un’esuberanza simile intorno a un ETF.

Guidare l’adozione istituzionale

Un ETF su Ethereum consentirebbe a hedge fund, banche, fondi comuni di investimento e altri investitori istituzionali di ottenere un’esposizione regolamentata alla criptovaluta.

Molte istituzioni sono soggette a restrizioni nell’acquisto diretto di token, quindi un ETF sblocca miliardi di capitale potenziale.

Gli analisti di JPMorgan stimano un afflusso di 600 milioni di dollari in un ETF su Ethereum al momento del lancio. Ciò rappresenterebbe un rapido assorbimento di oltre il 2,5% dell’attuale capitale di mercato di ETH.

Integrazione degli investimenti al dettaglio

Anche i trader al dettaglio potrebbero investire in un ETF su Ethereum per avere un accesso più semplice rispetto all’autocustodia. La quotazione su piattaforme mainstream come Fidelity e Robinhood favorisce inoltre la conoscenza del mercato.

I sondaggi mostrano un forte interesse per gli ETF sulle criptovalute: fino al 50% degli investitori intervistati è interessato ad acquistarne uno. Questa domanda al dettaglio potrebbe creare un potente vento di coda.

Una pietra miliare della regolamentazione

L’approvazione di un ETF su Ethereum rappresenta un’importante pietra miliare dal punto di vista normativo, in quanto afferma che l’ETH è una classe di attività legittima per i mercati pubblici.

Potrebbe costituire una base per l’approvazione di molti altri veicoli di investimento in criptovalute nei prossimi anni.

In sintesi, un Ethereum ETF ha indicazioni molto positive che potrebbero continuare a spingere l’ETH verso nuovi massimi se/quando sarà approvato. Aprirebbe le porte all’ingresso di capitali istituzionali e retail nel mercato.

Fondamentali di Ethereum

Per fare previsioni imparziali su Ethereum, è importante rivedere prima i fatti più importanti della criptovaluta. Ethereum è stato fondato dal programmatore russo-canadese Vitalik Buterin nel 2015. In base alla sua capitalizzazione di mercato, Etherum è la seconda criptovaluta più grande al mondo. Una panoramica dei prezzi di mercato attuali è disponibile sul sito web di Ethereum. Etherum è considerato una blockchain di seconda generazione. Le criptovalute come il Bitcoin, note come blockchain di prima generazione, servono principalmente come sistemi di archiviazione e trasferimento di denaro. I sostenitori di Ethereum, invece, credono che la blockchain possa fare molto di più e la vedono come il futuro di Internet. La blockchain Ethereum è stata la prima a integrare i contratti intelligenti e a consentire la creazione di applicazioni decentralizzate (dApp).

illustrazione di vitalik buterin

Potenziale chiave

È difficile prevedere il futuro di una tecnologia. Utilizzando la roadmap di un’azienda, è possibile considerare approcci interpretativi plausibili ai possibili sviluppi futuri. Tuttavia, questi rimangono nel regno della speculazione. Ethereum permette ai suoi clienti di creare le proprie applicazioni decentralizzate (dApp) e persino intere organizzazioni autonome decentralizzate (DAO). Ciò che potrebbe significare è illustrato da tre esempi di applicazioni già in uso

1. Società a catena KYC

KYC è la parola iniziale per Know-Your-Customer. Questo approccio dovrebbe consentire a istituzioni come banche, borse, compagnie assicurative e altre di conoscere la propria base di clienti, ma anche al cliente di stabilire un rapporto di fiducia con il fornitore. In primo piano c’è l’esclusione dei clienti che agiscono con intento malevolo, ma anche l’esclusione del furto di identità.

L’approccio KYC viene solitamente implementato attraverso diversi livelli di verifica. Più informazioni ci sono, più il cliente è affidabile. KYC-Chain offre un’interfaccia tra clienti e aziende basata sulla blockchain di Ethereum. I contratti intelligenti consentono ai clienti di inviare all’azienda informazioni personali in forma criptata. I clienti possono scegliere quali informazioni divulgare durante il processo di verifica tramite la blockchain.

Le aziende possono richiedere informazioni specifiche ai clienti per avere un quadro preciso della loro clientela.

Se entrambe le parti raggiungono un consenso sull’identità del cliente, è possibile instaurare un rapporto di fiducia tra loro. KYC-Chain non solo protegge i clienti dal furto di identità online, ma consente anche di instaurare relazioni commerciali di fiducia tra clienti e aziende. Inoltre, aumenta la consapevolezza dei dati che i consumatori divulgano online.

KYC Chain Logo @kyc-chain.com
Logo KYC-Chain @kyc-chain.com

2. Alleanza Enterprise Ethereum

LEnterprise Ethereum Alliance è un’associazione di oltre 30 aziende di tutto il mondo. Due delle aziende più note sono Microsoft e JPMorgan Chase. La combinazione di queste aziende può essere vista come una DAO. Le aziende stanno collaborando a una piattaforma che consentirà loro di scambiare informazioni criptate in tempo reale. Questo tipo di piattaforma può essere vista come una sorta di Wikipedia per i dati dei clienti, i flussi finanziari e, ad esempio, le offerte di collaborazione. L’Enterprise Ethereum Alliance non mira a realizzare profitti propri, ma si concentra esclusivamente su flussi di dati migliori, più trasparenti e sicuri.

In questo modo si potrebbero risparmiare fino a 12 miliardi di dollari all’anno di manutenzione dell’infrastruttura tra le aziende. Ad esempio, se Microsoft firmasse un accordo con JPMorgan Chase, quest’ultima potrebbe facilmente aggiungere le sue esigenze di calcolo alla blockchain di Ethereum. Microsoft potrebbe quindi verificare direttamente online su una piattaforma condivisa quanti computer servono a JPMorgan Chase e stabilire i termini del contratto in uno smart contract condiviso. Se i computer vengono consegnati, JPMorgan Chase può pagare Microsoft direttamente attraverso lo smart contract. Grazie alla blockchain, entrambe le parti possono verificare il processo di consegna.

Nel complesso, la piattaforma Ethereum è interessante per le DAO perché consente di risparmiare sui costi dell’infrastruttura, fornisce un rapido flusso di informazioni, permette di stipulare facilmente contratti congiunti e offre meccanismi di consenso.

3. Piattaforma Colony

Colony è una piattaforma che mette in contatto datori di lavoro e dipendenti di tutto il mondo su un’unica piattaforma decentralizzata. La piattaforma si basa sulla blockchain Ethereum e permette agli imprenditori di creare team per realizzare i loro progetti. Non importa da quale paese provenga un dipendente, ciò che conta è il suo talento. Chiunque abbia il talento giusto per un progetto troverà lavoro sulla piattaforma.

In questo modo, gli interessati possono utilizzare la piattaforma Colony per stipulare un contratto con un’azienda e farsi pagare attraverso di essa. È anche possibile valutare i dipendenti dopo aver completato i compiti. Più alta è la valutazione, maggiore è la probabilità di ricevere un nuovo contratto. Un’azienda di marketing polacca che vuole espandersi nel mercato asiatico può assumere un esperto di marketing giapponese tramite Colony.

Questo offre vantaggi per entrambe le parti. L’azienda assume un esperto di marketing di talento proveniente dal Giappone, che ha familiarità con la cultura e la lingua giapponese. Per l’esperto di marketing, questo significa che può ricevere ordini da tutto il mondo senza doversi presentare in loco. Può ottenere informazioni complete sui contratti intelligenti ed effettuare pagamenti online. Questo rapporto di lavoro è reso possibile dalla blockchain di Ethereum.

Previsioni sul prezzo di Ethereum: fattori chiave

Diversi fattori possono influenzare l’andamento del tasso di cambio dell’Ether (ETH). I seguenti punti sono indicativi di una prospettiva negativa per Ethereum o, quanto meno, potrebbero portare a un movimento laterale:

  • Scalabilità: la blockchain di Ethereum supporta attualmente circa 15 transazioni al secondo. Si tratta di un valore troppo basso per un uso diffuso. Se Ethereum continuerà a crescere e verranno create applicazioni e contratti intelligenti, questi verranno immessi sul mercato nel lungo periodo

Nonostante i difetti sopra citati, ci sono molti punti a favore di uno sviluppo positivo del tasso di cambio di ETH:

  • Reputazione: Ethereum è una delle blockchain più antiche del mercato. Dal 2017 è costantemente al secondo posto in termini di capitalizzazione di mercato.
  • Stabilità: come tutte le altre criptovalute, l’Ether è soggetto alle consuete fluttuazioni di prezzo ed è anche interessato da mercati orso e toro. Tuttavia, la volatilità è molto più bassa rispetto ad altre criptovalute.
  • Potenziale di crescita: il numero di dApp è in costante aumento. Molte startup e sviluppatori stanno costruendo le loro applicazioni sulla blockchain di Ethereum. Secondo le classifiche di dappradar.com, ad oggi sono state costruite più di 1.500 dApp su Ethereum. Nessun’altra blockchain è in grado di mostrarne di più.
  • Funzionalità: la blockchain Ethereum offre molte applicazioni diverse. I contratti intelligenti e le dApp vengono utilizzati con successo in innumerevoli settori. Questo crea una domanda sana che potrebbe avere un impatto positivo sulle prospettive di Ethereum.
  • Sostegno del governo: il governo canadese vuole esplorare il modo in cui potrebbe utilizzare la blockchain di Ethereum per elaborare i dati governativi. Se il Canada riuscirà a fare questo passo, darà un segnale agli altri Paesi che anche loro possono risolvere questo problema.
  • Soluzioni al problema della scalabilità: i creatori di Ethereum sono consapevoli che la loro blockchain potrà sopravvivere nel lungo periodo solo se verrà trovata una soluzione al problema della scalabilità. Hanno lavorato a lungo per risolvere questo problema. Tra queste, la modifica dell’algoritmo di consenso da proof-of-work a proof-of-participation. Altre misure includono l’introduzione di un protocollo di plasma e affilatura, su cui l’azienda sta attualmente lavorando. Con Ethereum 2.0, gli sviluppatori hanno fatto il primo passo.

Paesaggio competitivo

Ethereum è stata la prima blockchain di seconda generazione, ma non è più l’unica. Progetti come Cardano, Solana, Polkadot, Tezos ed EOS offrono servizi simili e cercano di posizionarsi nella stessa nicchia di Ethereum. NEO, ad esempio, gestisce 10.000 transazioni al secondo e ha un algoritmo di consenso migliore. Pertanto, Ethereum deve pensare bene per non essere superato dalla concorrenza.

Mentre Ethereum domina attualmente le applicazioni decentralizzate e le attività di sviluppo, stanno emergendo degli “ETH killer” che cercano di risolvere i problemi di scalabilità di Ethereum con architetture blockchain più recenti:

Cardano offre una blockchain proof-of-stake che sostiene di offrire sicurezza e sostenibilità superiori a Ethereum. Tuttavia, attualmente ha un’adozione molto minore di dApp.

Solana utilizza un consenso proof-of-history unico nel suo genere, costruito per garantire velocità e bassi costi di transazione. Ma rimane relativamente centralizzata e ha avuto problemi di stabilità sotto carico.

Polkadot mira a essere un ambiente multichain sharded, che consente alle sidechain specializzate di connettersi alla sua Relay Chain. Deve ancora affrontare problemi di adozione.

Sebbene queste piattaforme introducano la concorrenza, hanno ancora molta strada da fare per eguagliare gli effetti della rete di sviluppatori e l’ampiezza dell’ecosistema di dApp di Ethereum. Ma se Ethereum non riuscirà a realizzare aggiornamenti chiave come Sharding, i concorrenti potrebbero iniziare a colmare il divario.

Conclusioni sulla previsione di Ethereum

Ethereum ha attualmente problemi di scalabilità. Vitalik Buterin e il suo team stanno sviluppando una serie di soluzioni per risolvere questi problemi. Per quanto riguarda le dApp, Ethereum non è un pioniere e i progetti più promettenti sono ancora in fase di sviluppo sulla rete Ethereum. Attualmente, riteniamo che Ethereum sia una delle criptovalute leader, soprattutto se si considera la quantità di sviluppo e l’adozione più ampia. Se vuoi iniziare a fare trading o ad acquistare Ethereum, troverai tutte le informazioni che cerchi nella nostra recensione della borsa. Sei interessato a seguire queste previsioni su Ethereum? Visita i nostri migliori exchange di criptovalute per iniziare il tuo viaggio nella criptovaluta con facilità.

Altre previsioni sulle criptovalute:

Gianluca Lombardi

Gianluca è il caporedattore di questo sito. Laureato in finanza, è un trader attivo che ha testato tutte le piattaforme di trading e ne conosce tutti i segreti. La tecnologia è la sua passione e trascorre gran parte del suo tempo libero nel metaverso. Gianluca ama imparare cose nuove, ricercare, discutere e scrivere di tecnologia, soprattutto quando si tratta di criptovalute e tecnologia blockchain.

Lascia un commento